running, belinate e tanti problemi

TensioneCategory Archives

Il motivo di questo silenzio

I Paida tacciono, sono giunte molte lamentele dai nostri sostenitori, e qui sotto vi spieghiamo perchè.

Queste immaigini fanno male, non sono adatte ad un pubblico sensibile, una foto in particolare non ce la siamo sentita di pubblicarla, è un’immagine troppo forte.

Altre parole non servono, solo questo silenzio.

Cena Paida molte proposte all’ordine del giorno

Ieri i Paida si sono riuniti nuovamente perchè ci sono molte cose da deliberare e visto che il Consiglio non riesce a vedersi “in itinere” come dovrebbe essere da Statuto, si è scelto di vedersi “in desinare” per poter almeno stilare un ordine del giorno da affrontare alla prossima convocazione.

Ecco quanto scaturito, è ancora da decidere la data della convocazione

ORDINE DEL GIORNO

1-cariche sociali

Lemmy aspira alla carica di “ministro della purezza Paida”, si deve deliberare se accettare la sua autocandidatura e quali altri cariche sono vacanti o da riassegnare

2-lodo Calboni

Calboni spiegherà dettagliatamente la sua proposta che ovviamente avrà come scopo principale CREARE TENSIONE

3-soprannomi

Abbiamo alcuni Paida sprovvisti di nome di battaglia, si devono valutare le richieste di ingresso

4-gradi

I gradi sono fermi da molto tempo, è giunta l’ora di rivedere i gradi di ognuno e procedere con i passaggi

5-affair JW

su questo non c’è null da dire se non “Houston, abbiamo un problema”

6-merchandising

verrà pubblicato un video sull’argomento per spiegare meglio questo punto

7-scelta giorno del patrono Paida

si vuole ogni anno celebrare degnamente il “giorno dell’incupimento”, ci sono alcune proposte sulla data ma nulla è ancora deciso

8-problema mungiture DJ

DJ sta perdendo la vista ogni giorno sempre di più, per leggere ha bisogno di un bastone da selfie, sembra che la colpa siano le frequenti mungiture

9-Beato why not?

si continua ad osteggiare un cena in una nota trattoria della zona, bisogna approfondire i motivi di questo “infighettamento” che ci ha colpiti

10-Account Instagram Paida e Twitter

i Paida devono evolversi e diventare social? oppure questo potrebbe ritorcersi loro contro?

Lo sciopero è rientrato, in parte

Lo sciopero selvaggio proclamato in questi giorni sembra rientrato, la tensione è sicuramente terminata ma non sembra si sia raggiunto un vero accordo. Al momento il sito è “sotto osservazione” e si cerca di ritornare alla normalità anche se c’è molto da fare dal punto di vista della contrattazione.

Vi terremo al corrente sull’evolversi della situazione.

 

Dichiarazione ufficiale del Mourinho dei Guidolin

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la dichiarazione ufficiale del “Mourinho dei Guidolin”, speriamo generi parecchia tensione.

Per troppo tempo ho “subito” gli attacchi verbali dei top runner Tigullini. Pesi troppo …corri poco…e altri epiteti fisici e sportivi. Poi ho detto BASTA….dieta ..corsa..motivazione. E una nuova squadra che mi supportato.
Da Marzo 22 kg persi e qualche migliaio di km fatti….e la testa concentrata sugli obiettivi che mi sono prefissato.
Il trofeo highlander. ..con le sue gare estreme tra cui la sky Race delle apuane terminata a premi. La serale di chiavari a 3.55 di media. Il trail del golfo dei poeti 37 km terminato 24esimo. …e soprattutto una ultra maratona di otto ore IN CIRCUITO dove ho corso 74 km e 2500 metri D+. E rischiato di vincere….HO FORSE SCOPERTO IL SANTO GRAAL DELLO SFIGURAMENTO?  Per finire ho terminato la Lucca Marathon 33 esimo assoluto con il mio nuovo PB 3:05:45 Limando  11 minuti a quello di 9 anni fa.
Unico neo a tutte queste soddisfazioni….
non sono in grado di gestire  il clamore mediatico… 

 

Si allegano foto del crono del suo allenamento di ieri e classifica della “8 ore di corsa”

 

Le solite cornacchie

Non si può fare un periodo di pausa podistica (e di conseguenza di pausa nelle pubblicazioni sul sito Paida) che subito i soliti corvacci iniziano con “il sito è morto”, “i Paida sono morti” e così via.

Posso capire il ministro della tensione che alla fine fa solo il suo lavoro, esistono però altri personaggi che pare si divertano alquanto a seminare zizzania. I Paida non si lasciano intimorire, il lato oscuro dell’incupimento goliardico non li abbandonerà, mai.

cornacchia

E’ Ufficiale! Lo Spiety si è tesserato!

A conferma di quanto scritto nell’articolo precedente le mie spie mi hanno appena informato che la tessera dello Spiety è stata emessa!

tesseraspiety

Tension never dies

Mi è appena arrivata questa foto, senza nessun commento, posso solo fare supposizioni: Calboni ha deciso di tesserarsi o il Capitano vuole intraprendere la via dell’incupimento? Non si sa, quello che è certo è che il ministro della Tensione sembra cazzeggi ma invece lavora sotto la linea di galleggiamento… per tirare questi siluri!

Calboni-Raggio

Doppia “T”: Tessera e Tensione

logo-fidalE’ di queste ultime ore una notizia sconcertante: la proroga al regolamento FIDAL che permetteva agli atleti saltuari (cioè cazzari come noi) di partecipare alle gare serie senza essere tesserati ma con un cartellino giornaliero scadrà il 31 dicembre.

Dal 1° gennaio 2015 per poter partecipare alle gare tipo la Mezza di Portofino e simili bisognerà essere tesserati senza eccezioni; non conosciamo le motivazioni di tale decisione ma la tensione sta salendo tra i Paida che, a parte pochi ibridi, rifuggono la tessera come strumento di serietà che si addice alla loro natura.

Ad alimentare la situazione di per sè complicata si aggiungono le telefonate del Dux che da sornione è diventato spumeggiante.

I Paida sono in fermento, si susseguono messaggi preoccupati e chiamate alle armi, la domanda che tutti si pongono è: siamo forse di fronte ad una discriminazione verso la filosofia “ad minchiam” che tanto ci è cara?

Le alternative che si presentano al momento sono le seguenti:

  • tesserarsi e abbassare il capo fingendo di essere atleti seri
  • non tesserarsi, non partecipare alle gare che necessitano di tessera
  • far diventare i Paida società affiliata FIDAL

Proponiamo quindi un sondaggio aperto a tutti, Paida e simpatizzanti: come uscire da questa empasse?

Tessera o non Tessera, questo è il problema!

La vendetta del Dux si consuma nelle Cinque Terre

maialeDovevamo prevederlo da come era nata: il Dux la butta lì parlando di una gara splendida nelle 5 Terre con un po’ di salita “come la Circonvalla”, un panorama meraviglioso, c’è il traghetto gratuito, il pasta-party, magari andiamo là insieme, vi iscrivo io, ne vale la pena etc etc.

E i suelli abboccano.

In effetti dovevamo capirlo che le bugie migliori sono quelle infarcite di molte verità: il panorama era meraviglioso, il pasta party e il battello c’erano, ma sulla salita avrei qualcosa da obiettare.

Continua a leggere »

Annus deformitatis…

gare-maratonetiIo lo avevo predetto in tempi “non sospetti”. I segnali astrali c’erano tutti: gente che corre di nascosto e cade, gente che corre avanti e indietro in galleria, gente che fa 30 Km per vedere com’e’, gente che ha dolori e malanni ovunque, gente che corre di notte… Il 2014 e’ ufficialmente proclamato “anno dello sfiguramento”. Prendiamo l’exemplum di ieri: appuntamento ore 8 di domenica con un ombroso Notaro, il Piga che gia’ corre da mezz’ora, cielo gonfio di nubi nere. Partenza dalla Colonia Piaggio, io al massimo faccio 10 Km, tormentato dalla tendinite.

Dovrei stare a riposo, ma non ci riesco. Il Notaro vuol fare un lungo, faremo un pezzo insieme. In mattinata poi, durante il mio stretching, mi arrivera’ un messaggio che a Cavi ha incontrato un tonico Piga e uno sfiguratissimo Rizzi che stava facendosi un lungo da 35 Km… In tarda mattinata ho anche avvistato un imperiale Civa che sornione stava correndo in solitaria. Il Calboni dice che e’ in pausa sabbatica per lo sci, ma ieri pomeriggio so che e’ andato. Il povero Guidolin e’ fermo per un dolore al PIEDE, 2 perle in dubbio… PORQUE’. Anche il Guru e la Bradipaida sono acciaccati.

Un bollettino di guerra, belin. Ovviamente, credo sia superfluo affermarlo, da tutto questo sfigurameto e’ esente per DNA lo Spiety, il pallone d’oro dell’incostanza: di lui non abbiamo piu’ notizie; probabilmente si fara’ vivo quando decidera’ di… ricominciare 🙂

P.S. by Guidolin: in questo clima di tensione ho aggiunto la locandina con le date organizzate dai maratoneti del tigullio nel 2014…